Motori di ricerca: cosa sono e come funzionano?

Motori di ricerca: cosa sono e come funzionano?

Google, Yahoo!, Bing, Virgilio, Libero, Arianna, ecc… sono tutti motori di ricerca! Alcuni strafamosi, altri meno utilizzati o addirittura poco utili. Il più famoso di tutti è Google
Ormai Google è diventato un colosso mondiale e sforna in continuazione novità, sia sul fronte web che desktop. Da non dimenticare che Google è il proprietario e l’ideatore del sistema Android che oggi anima svariati tablet e smartphone di nuova generazione.

Il motore di ricerca è sostanzialmente una macchina automatica che scansiona l’intera rete internet e ne analizza i contenuti per restituire un elenco di dati classificandoli in base a specifici algoritmi proprietari.
Per stabilire l’esatto ordine dei risultati vi sono determinate variabili che incorrono a tal fine, come le parole chiave, link in ingresso, la popolarità del sito, ecc…

Approfondisci l’argomento su Wikipedia »

Attenzione! Questo articolo è stato pubblicato nel 2013 e potrebbero esserci stati degli aggiornamenti a proposito. In caso di dubbi lasciate un commento all'articolo. Grazie.

Scrivi un commento!